«I mezzi dell'Atac fanno schifo», giusto. Il fatto è che sono mesi che viaggiano senza manutenzione

Ieri ho preso il 107. Non abitando tra Borghesiana e Pantano non lo prendo quasi mai. Comunque sia, questo era il "soffitto" del bus. Se fossi un radicale, il mio post inviterebbe i lettori a sostenere il referendum per la messa a gara del servizio pubblico (leggi: privatizzazione del servizio), indignandomi del fatto che le vetture non sono all'altezza di una "Capitale Europea". Dato che non lo sono, inviterei coloro che si imbattono in questa foto, come per un precedente post che scrissi sul blog, a ripensare al fatto che le vetture (TUTTE!) stiano viaggiando senza manutenzione da mesi, mettendo a rischio sia i dipendenti, sia i passeggeri. La Corpa, infatti, azienda che si occupava della manutenzione dei bus (dunque un'esternalizzazione), non s'è vista rinnovare l'appalto e ha licenziato i suoi dipendenti. Non c'è bisogno di privatizzare, c'è la necessità di un servizio di trasporto pubblico (grassetto, corsivo e sottolineato) dignitoso per tutti.



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento

Sostien(i) Piccinelli

Clicca qui per sostenere il blog e chi lo cura #sostienipiccinelli.